Category

Documenti

24
Ott
2011
0

ITALIANI. il mio intervento Bologna a Il nostro tempo

Ad aprile, mentre dalle nostre parti si costruiva #Sucate con molto consumo di suole, Zined, italiana con il trattino, ha scritto: Dal 14 gennaio la vita emarginata di noi magrebini, stranieri, nord africani, extracomunitari, spazzini, universitari, operai e dottori è svanita al grido di Rivoluzione! Mi danno pacche sulle spalle, incrociando il mio velo per strada [...]
14
Set
2011
0

La città, le 12 porte, i 12mila stadi e i popoli della Terra

Andrea Sarubbi mi fa un regalo prezioso. Lo incontro alla Festa Democratica di Padova dove siamo stati invitati ad affrontare quei temi scomodi che, finalmente, non abbiamo più paura di discutere: immigrazione, cittadinanze, seconde generazioni, processi di integrazione.  Ormai gli abitanti di  #Sucate sono venuti allo scoperto e non hanno più nessuna voglia di far finta [...]
22
Lug
2011
0

“Cos’è l’utopia per lei, ingegnere?” …i propositi e l’utopia

“Beh, ecco…se mi posso permettere il termine utopia è la maniera più comoda per liquidare ciò che non si ha voglia, capacità o coraggio di fare…un sogno sembra un sogno finchè non si comincia da qualche parte…allora diventa un proposito, cioè qualcosa di molto più grande” Da”Adriano Olivetti. Un’intervista dal futuro” di Marco Peroni e Riccardo [...]
10
Mag
2011
0

Un nuovo Louis Armstrong a Torino? Lo dobbiamo coltivare ogni giorno: è la legge della “biodiversità urbana”

“Le leggi, come sapevano gli antichi, sono le mura della città, ma l’arte e la passione della politica si diffondono all’interno di queste mura e molto spesso conducono all’abbattimento di queste barriere, o almeno ad assicurare la loro permeabilità” (Seyla Benhabib, Yale Un.). Parliamo di cultura o, meglio, di culture. Il plurale è significativo perché [...]
16
Apr
2011
0

Le piazze del centro restituite alla città: tra identità collettiva, tutela e fruizione

“La funzione principale di una città è di trasformare il potere in strutture, l’energia in cultura, elementi morti in simboli viventi di arte, e la riproduzione biologica in creatività sociale” (Lewis Mumford). Parliamo di piazze auliche, questa volta. Quelle meravigliose, straordinarie piazze che Torino ha riscoperto con orgoglio e spesso fanno discutere, sulle cronache dei giornali. [...]